Welcome to the star and stripes

25/05/2013

É il nono giorno di viaggio e oggi diciamo addio al Canada per varcare finalmente il confine americano ed entrare nei famigerati Stati Uniti d’America. Prima fermata: Seattle! La leggendaria cittá del grunge e culla di numerosi personaggi del calibro di Kurt Cobain, Jimi Hendrix e  Eddie Vedder dei Pearl Jam.

Salutiamo Mario, ultime foto nel campo da golf per immortalare il momento e scendiamo in paese per fare rifornimento per il viaggio. Alle 14:oo prendiamo l’autobus per Seattle, senza wifi né prese elettriche questa volta peró con un conducente un pó sopra le righe che con il suo fare ironico e al tempo stesso quasi militaresco ci fa sorridere di tanto in tanto dispensando consigli a destra e a manca.

2013-05-24 12.57.57 Dsc01258 2013-05-24 15.51.19 2013-05-25 16.15.15

Dopo neanche un’ora di tragitto arriva il tanto atteso e temuto momento: attraversare la frontiera, varcare il confine tra Canada e U.S.A. passando per la minuziosa ispezione e le innumerevoli domande della polizia doganale. Io che avevo passato l’ultimo mese in Italia guardando programmi televisi sulla sicurezza, l’immigrazione e le dogane per farmi un’idea di cosa mi aspettava e limitare cosí al minimo gli eventuali problemi, sono abbastanza nervosa. Penso: non mi faranno mica tornare indietro dopo tutti i sacrifici fatti per organizzare questo viaggio ed essere arrivati fin qui? Scendiamo dal bus, un’ultima controllatina veloce ai documenti che ci hanno fatto compilare, recuperiamo i bagagli che dovranno passare sotto lo sguardo vigile degli adetti e ci mettiamo in fila per i controlli. Arriva il nostro turno e sorpresa delle sorprese: non succede nulla, tutto fila liscio, senza nessun intoppo. Anzi vi diró di piú: il poliziotto si dimostra molto simpatico e gentile, ci pone le solite domande di routine per sondare il terreno ma non appena gli parliamo del nostro progetto, sorride, ci dice: cool! e ci augura buona fortuna. Paghiamo 6 € cada uno di tassa doganale ( l’ESTA, il visto online per entrare in America, che abbiamo dovuto compilare online e pagare non é praticamente servito a nulla…credo sia piú una questione di compagnie aeree) e riceviamo il nostro secondo timbro sul passaporto!

2013-05-25 15.41.31 2013-05-25 15.43.56 2013-05-25 15.44.11

Non appena entrati a Seattle ci rendiamo subito conto di aver cambiato scenario, tutta un’altra storia: clacson, rumori assordanti, macchinoni e gente, la piú stravagante e eterogenea che avessi mai visto. Per questi due giorni saremo ospiti di Noah, un ragazzo ebreo che vive da molti anni a Seattle e la consoce come il palmo delle sue mani. Un couchsurfer anche lui. Non appena arriviamo a casa sua scopriamo con piacere che altri due viaggiatori come noi passeranno la notte da lui. Sembra di essere in un ostello: mille stanze, due bagni e una cucina in comune con la sua coinquilina, una donna, anche lei ebrea, amante dei cani e dal fare un pó strano, salutista al 100% e dalle idee rivoluzionarie 🙂 Molto singolare ma gentile e ospitale! A quel punto Noah ci fa fare un tour guidado per la sua casa, ci fa scegliere la stanza e dopo ci convoca letteralmente, insieme agli altri due ragazzi francesi, per un briefing sulle cose da fare e da vedere in cittá. Che personaggio! Si siede di fronte a noi, con le mani incrociate sul petto, muove la testa su e giú, si dondola sulla poltrona e inizia il gioco a quiz per indovinare le attrazioni assolutamente da non perdere di Seattle. Cose dell’altro mondo! In ogni caso, facciamo tesoro dei suoi preziosi consigli e ci congediamo…aggiorniamo un pó il nostro blog e andiamo a dormire. Abbiamo una nuova cittá da scoprire.

Advertisements
Categories: U.S.A. | Tags: , , , | 2 Comments

Post navigation

2 thoughts on “Welcome to the star and stripes

  1. Anna Angelica

    We think about you everyday!! But we are just jealous!! Bastards!! ❤

    By Anna, Luca and Claudia

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

ViaggieMiraggi

A world of travels, experiences and cultures

glieconauti.wordpress.com/

Salento responsible experience

Les globe blogueurs - blog voyage nature

Evasions nature, culture populaire et rencontres autour du monde sur notre blog de voyage

Une virée sud-americaine

D'un retour aux sources à la découverte

Cisco

The basics

Lavueltaalmundo.net

A world of travels, experiences and cultures

EnRupias

A world of travels, experiences and cultures

...::::::: Aprendiendo a Viajar :::::::...

A world of travels, experiences and cultures

Caren Ware's Blog

NOT JUST A JOURNAL BUT A JOURNEY. Click on About Me. --->

La Aventura de Pablo y Elena

A world of travels, experiences and cultures

Cómo preparar un gran viaje

A world of travels, experiences and cultures

%d bloggers like this: