Wild, Wild, West

04-05/06/2013

2013-06-03 16.20.58   Finalmente Yellowstone Park. Non ce la facevamo piú ad aspettare. Troppo eccitati alla sola idea di poter visitare il parco nazionale piú antico del mondo. Un gran vanto per gli U.S.A. e soprattutto per lo stato di cui fa parte, il Wyoming. Una delle creazioni piú incredibili della dea Natura. Il parco giace sul cratere di un enorme vulcano e fu istituito nel 1872 proprio con l’intento di preservare la sua peculiare geomorfologia, quindi il fenomeno termale che la caratterizza, i potenti geyser , le numerose cascate, le foreste fossili e l’immenso blu Yellowstone Lake.

Il parco, di circa 3472 miglia quadrate, é suddiviso in 5 aree, ognuna con attrazioni uniche, con 5 differenti entrate, una delle quali, la Nord, aperta al pubblico tutto l’anno perché non soggetta a inconvenienti climatici. Per non parlare degli animali che lo popolano: renne, bionti, marmotte, orsi, lupi, alci, coioti, daini…e chi piú ne ha piú ne metta. Un paradiso per gli amanti della natura selvaggia e libera.

Se si é in macchina, l’entrata, valida per una settimana, costa 25 dollari, quella singola ( per chi entra cioé a piedi o in bici) é di 12 dollari e se si é in moto 20 dollari… e credetemi… non sono tanto sicura possa essere sufficiente per riuscire ad apprezzare tutte le meraviglie di questo posto. Per i veri appassionati di wildlife vi é inoltre la possibilitá di acquistare un pass, America The Beautiful, con validitá annuale, cheti permette di avere libero accesso in tutti i parchi nazionali degli States. Tutto questo al prezzo irrisorio di 80 dollari complessivi (per l’entrata in macchina). Figo no?

Un parco pulito e curato, con ogni tipo di servizio: dai ristoranti alle caffetterie, dagli stabilimenti per fare rifornimento di benzina ai centri a tema per i visitatori, dai camping ai resort & SPA… un’offerta molto varia per soddisfare tutti i gusti e le clientele piú esigenti.  Noi, provvisti di tenda, sacco a pelo e lanterna abbiamo optato per il campeggio, per stare piú a contatto con la natura e cogliere l’essenza di questo miracolo. Due giorni memorabili!

2013-06-05 06.39.07   Non sapendo come spiegarvi e descrivervi appropriatamente le cose incredibili che  abbiamo visto, gli spettacoli inediti a cui abbiamo assistito e le sorprese inaspettate che il parco ci ha riservato, abbiamo deciso che sarebbe stato meglio pubblicare le foto scattate in questi giorni, giá che spesso un’immagine vale piú di mille parole.

Buona visione amici! Nella sezione photos troverete l’album intero.

DSC01788castle geyser DSC01705lower falls DSC01521emerald spring 2013-06-04 21.00.40

 

Advertisements
Categories: U.S.A. | Tags: , , , , | Leave a comment

Post navigation

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

ViaggieMiraggi

A world of travels, experiences and cultures

glieconauti.wordpress.com/

Salento responsible experience

Les globe blogueurs - blog voyage nature

Evasions nature, culture populaire et rencontres autour du monde sur notre blog de voyage

Une virée sud-americaine

D'un retour aux sources à la découverte

Cisco

The basics

Lavueltaalmundo.net

A world of travels, experiences and cultures

EnRupias

A world of travels, experiences and cultures

...::::::: Aprendiendo a Viajar :::::::...

A world of travels, experiences and cultures

Caren Ware's Blog

NOT JUST A JOURNAL BUT A JOURNEY. Click on About Me. --->

La Aventura de Pablo y Elena

A world of travels, experiences and cultures

Cómo preparar un gran viaje

A world of travels, experiences and cultures

%d bloggers like this: