The Canyons Are Calling

10/06/2013

Secondo giorno a Panguitch. Lasciamo la nostra tenda in un altro KOA camping e ci dirigiamo verso il Bryce Canyon National Park, sempre qui nello Utah. Il parco si trova in Garfield County che detiene il primato del territorio con la piú grande concentrazione di attrazioni sceniche al mondo. Consta infatti di due National Parks, tre State Parks, due “scenic byways” e un monumento paesaggistico nazionale. In pratica, in qualsiasi direzione si stia guardando, si puó assistire a spettacoli naturali da sogno.

DSC01960

Stabilitto ufficialmente nel 1928, il Brice Canyon Nat. Park nasce con lo scopo anch’esso di preservare una zona unica dal punta di vista ambientale e di gra valore scientifico. Conosciuto soprattutto per i suoi “Hoodoos”, (bizzarre formazioni rocciose a punta, scolpite e modellate dal vento e dalla pioggia, artigiani pazienti e capaci, e caratterizzate da 3 colori che, sfumando, passano dal rosso fuoco della base al rosa del centro per poi terminare con un bianco marmo), che danno vita a un anfiteatro di forme e colori, il parco si presta alla nascita di curiosi miti e leggende ed é da molti descritto come “terra sacra”. Un’antica leggenda degli indiani Paiute narra infatti che gli hoodoos, ovvero le guglie del Bryce Canyon, erano in origine creature assai dispettose. La loro malignità incollerì a tal punto il Coyote che questi decise di trasformarle in roccia congelando per l’eternità le loro pose.

DSC02022

Una passeggiata tra “il Giardino della Regina” alle pendici del canyon per ammirare scutlure e formazioni dalle sembianze umane, una sosta presso il Sunrise prima e il Sunset Point dopo, per poter godere dello scenario sotto la sua luce piú bella, e un salto all’ Inspiration Point per lasciarsi semplicemente avvolgere e stravolgere da tanta bellezza. Un luogo perfetto per essere esplorato a piedi lungo le 50 miglia di sentieri che lo attraversano in lungo e in largo, a cavallo e in auto, seguendo le 37 miglia di strada costellate da numerosi belvedere sui punti piú significativi del canyon.

Il parco é fortunatamente aperto tutto l’anno e l’entrata é di 25 dollari, valida anch’essa per una settimana.

Come giá fatto per Yellowstone Park, non ci resta che lasciarvi un pó di foto (sezione Photos)per dare una forma alle parole e magari farvi venire la voglia di andarci di persona 🙂

2013-06-10 17.46.43 2013-06-10 18.24.11

2013-06-10 11.23.13 DSC02057

E domani amici, Zion National Park!

Advertisements
Categories: U.S.A. | Tags: , , , | Leave a comment

Post navigation

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

ViaggieMiraggi

A world of travels, experiences and cultures

glieconauti.wordpress.com/

Salento responsible experience

Les globe blogueurs - blog voyage nature

Evasions nature, culture populaire et rencontres autour du monde sur notre blog de voyage

Une virée sud-americaine

D'un retour aux sources à la découverte

Cisco

The basics

Lavueltaalmundo.net

A world of travels, experiences and cultures

EnRupias

A world of travels, experiences and cultures

...::::::: Aprendiendo a Viajar :::::::...

A world of travels, experiences and cultures

Caren Ware's Blog

NOT JUST A JOURNAL BUT A JOURNEY. Click on About Me. --->

La Aventura de Pablo y Elena

A world of travels, experiences and cultures

Cómo preparar un gran viaje

A world of travels, experiences and cultures

%d bloggers like this: